Castello di Guarene

Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano e un ricco proprietario terriero.
Oggi il castello realizza nuovi sogni. È rimasto intatto con tutte le sue opere d’arte ed è diventato anche un albergo di alta classe. È una tappa importante nell’itinerario del Barocco piemontese e una tappa eccezionale nel percorso fra i soggiorni eccellenti della regione. Il Castello è un luogo unico ed esclusivo. Nel pieno del Roero, la sua balconata domina oltre 60 chilometri di territorio UNESCO: si vedono le Langhe da Asti fin quasi a Barolo passando per Barbaresco; si arriva a scorgere il Monferrato, oltre a una larga porzione di arco delle Alpi. Sulla destra, la piana di Alba, città della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco. Driverforyoumilano vi porta sempre ovunque 🙂 🙂

 

 

 

 

Piemonte: Castello di Guarene

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...